Vai al contenuto principale

Attività e novità Svizzera 

Qui trovi una panoramica di tutte le attività e ultime notizie sulla destinazione pubblicato sulla Svizzera

Se hai bisogno di maggiori informazioni su attività di eventi, riunioni o incentivi e desideri portare un gruppo in Svizzera, per favore CONTATTACI.

Siamo qui per aiutarti e siamo lieti di aiutarti.

attività svizzera

Eseguire il backup di Home page Svizzera

Attività Svizzera

Avventura svizzera: viaggi in treno ed emozioni in elicottero!

Avventura svizzera: viaggi in treno ed emozioni in elicottero!

Se sogni ad occhi aperti panorami montani mozzafiato e avventure mozzafiato, abbiamo il viaggio in Svizzera che fa per te! Vieni con Time Change in un'avventura svizzera che combina la bellezza di un viaggio panoramico in treno con l'emozione di un volo in elicottero sui famosi ghiacciai della Svizzera.

Tutti a bordo del treno panoramico per Interlaken

Inizia il tuo viaggio con un piacevole viaggio in treno verso l'affascinante città di Interlaken. Attraversando la bellissima campagna svizzera, vedrai campi verdi, laghi blu e piccoli villaggi. Ma aspetta solo di arrivare a Interlaken! La vista sulle vette dell'Eiger, del Mönch e della Jungfrau è assolutamente sbalorditiva: credetemi, vale la pena scattare delle foto!

Emozioni in elicottero sul ghiacciaio dell'Aletsch

Ma non è tutto! Dopo aver trascorso il tuo tempo a Interlaken, preparati per un giro in elicottero pieno di adrenalina sopra il magnifico ghiacciaio dell'Aletsch. Sorvolando questo patrimonio mondiale dell'UNESCO rimarrai stupito dalle vaste distese di ghiaccio, dalle profonde crepe nel ghiaccio e dalle alte montagne che le circondano: è davvero un'altra cosa! Questa è sicuramente una di quelle cose che dovrebbero essere nella lista dei desideri di tutti in quanto offre una prospettiva completamente nuova sulla bellezza delle Alpi svizzere.

Perché il cambio d'orario è il tuo punto di riferimento per le avventure svizzere: viaggi in treno ed emozioni in elicottero!

A Time Change crediamo che le esperienze creino ricordi; la nostra missione è quindi semplice: creare momenti indimenticabili in Svizzera. Sappiamo anche che non esistono due persone uguali, quindi personalizziamo ogni itinerario in base ai tuoi interessi garantendo il massimo divertimento dal tuo soggiorno in Svizzera.

Durante questo viaggio le nostre amichevoli guide condivideranno storie interessanti sulla storia locale e daranno alcuni consigli utili sulla cultura svizzera, ecc., perché per noi viaggiare significa più che vedere luoghi... significa anche connettersi con loro!

Pertanto, se i tuoi clienti sono amanti della natura, drogati di adrenalina o semplicemente coloro che vogliono vedere il meglio della Svizzera, la nostra combinazione treno ed elicottero è proprio ciò di cui hanno bisogno! In questo modo potrai conoscere meglio la Svizzera divertendoti allo stesso tempo. È anche una grande opportunità per rendersi conto di quanto possa essere diverso questo paese e creare ricordi che dureranno per sempre.

Pronto per un'avventura svizzera che non dimenticherai mai? Mettiti in contatto con Cambio Orario oggi per pianificare questo viaggio epico.

Cambio orario DMC Svizzera

Stai esplorando la possibilità di collaborare con una Destination Management Company in Svizzera? All'interno della nostra raccolta curata dei migliori DMC in tutto il mondo, Time Change è pronto a fornire i suoi servizi di punta per soddisfare le tue esigenze.

La Svizzera, il cuore dell'Europa, presenta un ricco spettro di opportunità e attrazioni. La serena bellezza dei paesaggi alpini e il fascino storico delle sue città come Zurigo e Ginevra rendono ogni itinerario tanto coinvolgente quanto memorabile.

Cambio di tempo non è solo un altro facilitatore di viaggio; sono il tuo portale per vivere lo spirito autentico di questo maestoso paese. Il loro personale è composto da esperti esperti con una profonda conoscenza delle offerte svizzere.

Impegnarsi con Time Change significa accedere all'abbondanza di conoscenza nella creazione di eventi senza soluzione di continuità. La loro meticolosa attenzione ai dettagli garantisce che i vostri eventi aziendali, riunioni o escursioni di gruppo si svolgano in modo impeccabile. Eccellono nel trasformare i tuoi concetti in incontri straordinari, dall'orchestrazione di workshop stimolanti nella grandiosità delle Alpi agli incontri nel cuore delle vivaci città svizzere.

La particolarità di Time Change risiede nel loro impegno nel progettare esperienze di viaggio incentrate sul divertimento e sull'impegno culturale. Facilitano immersioni profonde nella cultura locale svizzera, guidando i tuoi clienti attraverso le strade tortuose delle città medievali, organizzando incontri con la natura incontaminata e introducendo i sapori della gastronomia svizzera.

Affida ai tuoi clienti Time Change DMC Svizzera per esperienze che risuonano di raffinatezza e avventura. Richiedi proposte personalizzate oggi stesso.

Ultime notizie sulla destinazione Svizzera

Viaggia senza visto in Thailandia per 93 paesi

Viaggio senza visto in Tailandia per 93 paesi - 

La Tailandia ha introdotto un sistema di ingresso senza visto esteso per i cittadini di 93 paesi. Dal 15 luglio 2024, i cittadini di questi paesi possono rimanere nel paese senza visto per un massimo di 60 giorni. Si tratta di una durata più che doppia rispetto alla politica precedente che consentiva soggiorni di un mese. Promuoverà il turismo e favorirà le relazioni internazionali con molte nazioni.

Punti chiave sul visto di viaggio gratuito per la Thailandia per 93 paesi:
  • Prolungamento del soggiorno: invece di trenta giorni, consente ai visitatori provenienti da cinquantasette stati di rimanere sessanta giorni.
  • Altri paesi: trentasei nuovi stati sono stati inclusi in questo programma, così che ora comprende novantatre paesi in tutto.
  • Incremento del turismo: l’idea è che se la Thailandia semplificherà le regole di viaggio e ne estenderà la durata, le persone verranno in visita.
Paesi ammissibili a questo vantaggio:

Ecco i Paesi che rientrano in questa politica:

Albania, Andorra, Australia, Austria, Bahrein, Belgio, Bhutan, Brasile, Brunei, Bulgaria, Cambogia, Canada, Cina, Colombia, Croazia, Cuba, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Dominica, Repubblica Dominicana, Ecuador, Estonia, Fiji, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Guatemala, Hong Kong, Ungheria, Islanda, India, Indonesia, Irlanda, Israele, Italia, Giamaica, Giappone, Giordania, Kazakistan, Kosovo, Kuwait, Laos, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo , Macao, Malesia, Maldive, Malta, Mauritius, Messico, Monaco, Mongolia, Marocco, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Oman, Panama, Papua Nuova Guinea, Perù, Filippine, Polonia, Portogallo, Qatar, Romania, Russia, San Marino , Arabia Saudita, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Sud Africa, Corea del Sud, Spagna, Sri Lanka, Svezia, Svizzera, Taiwan, Tonga, Trinidad e Tobago, Turchia, Ucraina, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito, Stati Uniti, Uruguay, Uzbekistan, Vietnam .

Vantaggi della polizza:
  • Turismo ed economia: concedendo ai visitatori un mese in più si prevede che più persone saranno in grado di esplorare diverse aree della Thailandia, spendendo così soldi per le imprese locali e rilanciando così l'economia.
  • Scambio culturale: persone diverse provenienti da contesti culturali diversi impiegano tempo per capirsi meglio quando rimangono più a lungo in un posto come la Tailandia.
  • Facilità di viaggio: tali procedure senza problemi consentono ai viaggiatori di pianificare viaggi all'estero dove possono trascorrere lunghi periodi in particolari paesi pur potendo visitarne altri durante lo stesso viaggio.

Implicazioni e aspettative:

Questa mossa mostra quanti sforzi la Thailandia sta compiendo per migliorare la propria industria turistica e renderla più accessibile ai turisti internazionali. Il mese in più consente ai vacanzieri non solo di vedere tutto ciò che questo paese ha da offrire, ma anche di farlo secondo i propri ritmi, apprezzando così ogni parte della sua antica civiltà; dotazioni naturali come spiagge sabbiose o montagne innevate; città vivaci e piene di azione 24 ore su 24, oltre a molte altre cose che vale la pena esplorare durante il loro soggiorno.

Non c'è mai stato un momento migliore per gli amanti dei viaggi o gli avventurieri che desiderano provare qualcosa di nuovo di adesso, quando puoi entrare in Thailandia senza alcun problema. Pianifica il tuo viaggio oggi e preparati per soggiorni più lunghi senza visto mentre esplori tutto ciò che questo fantastico paese ha in serbo. Non aspettare - contatta il nostro DMC in Tailandia per aiutarti a pianificare il viaggio perfetto!

Nuovi regolamenti sui visti della Namibia

Nuovi regolamenti sui visti della Namibia per tedeschi e altri paesi - 

Nuove procedure per entrare in Namibia potrebbero essere imposte ai cittadini di 31 paesi, inclusa la Germania. Il Ministero degli Affari Interni e dell'Immigrazione della Namibia ha dichiarato che i turisti di queste nazioni dovranno richiedere il visto online prima del viaggio, pagare la tassa prescritta e far elaborare il visto all'arrivo.

La Namibia ha introdotto restrizioni sui visti contro i paesi a cui non sono stati concessi benefici simili in risposta alla politica amichevole del paese. "Negli ultimi anni, la Namibia ha dimostrato buone relazioni e apertura verso molte nazioni, ma alcuni paesi non lo hanno fatto da soli", si legge in una nota ufficiale.

Paesi interessati dai nuovi regolamenti sui visti della Namibia:

Armenia, Austria, Azerbaigian, Bielorussia, Belgio, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Islanda, Irlanda, Italia, Giappone, Kazakistan, Kirghizistan, Liechtenstein, Lussemburgo, Moldavia, Paesi Bassi, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia , Svizzera, Tagikistan, Turkmenistan, Ucraina, Stati Uniti, Uzbekistan.

Punti principali della nuova regolamentazione sui visti della Namibia:
  • Richiesta via Internet: i viaggiatori provenienti dai paesi interessati devono richiedere il visto online prima del viaggio.
  • Elaborazione all'arrivo: immediatamente dopo l'arrivo in Namibia, i loro visti verranno sottoposti a elaborazione.
  • Pagamento delle tasse: i visitatori devono pagare le tasse per il visto come prescritto online prima del viaggio.

Tuttavia, la data esatta per l'inizio di questi cambiamenti non è stata ancora pubblicata. Secondo la garanzia delle autorità namibiane di comunicare al più presto possibile quando inizierà ad essere attuato; pertanto bisogna essere pronti a compilare un modulo di domanda ed effettuare i pagamenti necessari per il visto all'atterraggio in qualsiasi aeroporto del paese.

Preoccupazioni e risposte:

Il Ministero degli Affari Interni e dell'Immigrazione in Namibia ha chiarito che queste misure sono state progettate per garantire l'equità e l'uguaglianza tra le relazioni internazionali delle nazioni piuttosto che limitare i viaggi effettivi. Si attendono presto maggiori informazioni su cosa comporteranno nello specifico queste regole, inclusa la data in cui entreranno in vigore.

Stai pianificando il tuo prossimo viaggio di gruppo in Namibia e hai bisogno di aiuto?  Contatta il nostro DMC in Namibia. Abenteuer Afrika Safari è uno dei migliori DMC e organizza eventi, attività, incentivi e viaggi di piacere in Namibia.

Voli Emirates Dubai per Tokyo, Ginevra e Bruxelles

Voli Emirates da Dubai a Tokyo, Ginevra e Bruxelles - 

Emirates ha annunciato l'aggiunta dei suoi ultimi interni di cabina Boeing 777 ai voli tra Dubai e Tokyo Haneda, Ginevra e Bruxelles. Per la prima volta, questi voli includeranno la Premium Economy di Emirates, nonché i posti di Business Class di prossima generazione in una nuova configurazione 1-2-1.

Adnan Kazim, vicepresidente e direttore commerciale di Emirates Airlines, ha dichiarato: "Aggiungendo i Boeing 777 appena rinnovati al nostro mix di flotta, ci stiamo anche offrendo l'opportunità di introdurre offerte popolari come la Premium Economy in più città servite da questo tipo di aeromobile". già all’interno della nostra rete e introducendo più opzioni di posti in quattro classi”.

“Ispirato alla nostra ammiraglia A380 in ogni cabina, il nostro Boeing 777 rinnovato con interni migliorati offre il miglior comfort possibile al cliente. La cabina di Business Class riprogettata offre ulteriore privacy per i clienti insieme a tocchi di design eleganti e finiture di cabina esclusive. Il nostro investimento garantisce un’esperienza coerente su tutti questi modelli, sia sui Boeing 777 che sugli A380”.

Dal 1 luglio, il primo Boeing 777 di Emirates sarà sottoposto a una ristrutturazione completa degli interni, che richiederà circa due settimane per aereo. Ciò include il rinnovamento della cabina di Prima Classe e l'installazione di opzioni di posti a sedere migliorate costituite da 38 nuovi posti in Business Class in una configurazione 1-2-1 modernizzata, insieme a 24 posti Premium Economy e 256 posti Economy Class.

I nuovi sedili di Business Class sono stati progettati per uno spazio personale e una privacy ottimali e si trasformano in letti completamente orizzontali pur essendo larghi fino a 20.7 pollici con un passo medio fino a 44 pollici di distanza. La disposizione sfalsata dei posti a sedere consente l'accesso al corridoio da ciascun posto. Altre caratteristiche includono controlli dei sedili touch screen, mini bar personali, ampi tavoli, aree di stoccaggio per dispositivi personali e punti di ricarica; mentre nella cabina di Business Class sarà allestita anche una piccola area bar per snack e bevande a metà volo.

Emirates prevede di aggiornare un totale di 81 Boeing 777 come parte del suo vasto programma. Ulteriori destinazioni verranno annunciate nei prossimi mesi. La compagnia aerea sta investendo oltre 3 miliardi di dollari nel rinnovamento di 191 aerei della sua flotta.

Attualmente, Emirates opera aeromobili A380 ricondizionati dotati di Premium Economy su diverse rotte, tra cui New York JFK, Los Angeles, Londra Heathrow, Sydney, Singapore, Mumbai più Tokyo Narita. Entro febbraio 2025, Emirates prevede di offrire la Premium Economy in oltre 36 città con l’A350 che si unirà alla sua flotta da settembre di quest’anno e l’entrata in servizio di A380 e Boeing 777 più rinnovati.

Scopri alcune delle fantastiche destinazioni che abbiamo da offrire qui

Viaggio senza visto in Cina

Viaggio senza visto in Cina - 

La nuova politica cinese senza visti apre le porte ai turisti provenienti da tutto il mondo 195 paesi, rendendo possibile ai visitatori di venire a vedere questo affascinante paese. Rendere il viaggio in Cina più semplice che mai! Lo scopo principale dell’iniziativa è quello di stimolare notevolmente l’industria del turismo in Cina. La ricca cultura, i paesaggi mozzafiato e le vivaci città della Cina sono ora accessibili ai visitatori ai quali non sarà richiesto di ottenere il visto.

L’aspetto più affascinante di tale politica riguarda i viaggiatori delle navi da crociera. Per i tour di gruppo che arrivano in Cina su una nave da crociera, puoi entrare nel paese senza visto per un massimo di due settimane. Tredici città costiere rientrano in questa categoria, comprese destinazioni popolari come Shanghai, Tianjin, Dalian e Xiamen. Immagine mentre si naviga Shanghai e trascorrere le tue giornate vagando per strade trafficate con siti storici lungo splendidi lungomare senza avere problemi con i documenti di immigrazione!

Oltre a queste città, l'ingresso senza visto consentirà ai turisti di visitare anche le rispettive province direttamente sotto l'amministrazione del governo centrale lungo la costa e la capitale Beijing Puoi vedere quanto è grande la Grande Muraglia, passeggiare nella Città Proibita o sentire il fascino in diverse parti della Cina.

Oltre a questo, altri sette porti da crociera sono stati inclusi nella politica di transito senza visto estesa della Cina che ora copre: Dalian, Lianyungan, Wenzhou, Zhoushan, Guangzhou Shenzhen Beihai. Semplificando così le procedure di transito per gli ospiti stranieri che navigano via mare.

Tuttavia, nonostante tutte queste favolose nuove politiche, attirare i turisti internazionali si è recentemente rivelato un compito arduo per le autorità cinesi. Tuttavia i paesi ASEAN/Schengen/Golfo sono presi di mira da mosse così audaci da parte dei leader cinesi; include Tailandia, Singapore, Malesia e molti paesi europei come Francia, Italia, Spagna o Germania.

Inoltre, oltre alle rotte marittime, la Cina si concentra anche sul miglioramento della connettività aereo-aeroporto e sull'espansione delle linee ferroviarie ad alta velocità verso i paesi ASEAN e l'Europa, il che significa che otterrai opzioni di viaggio fluide e veloci all'interno della Cina e oltre per migliorare la tua esperienza di viaggio complessiva.

Alcuni dei 195 paesi che hanno diritto al visto per viaggiare in Cina 

  • Olanda
  • Norvegia
  • Polonia
  • Portogallo
  • Islanda
  • Italy
  • Lettonia
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Malta
  • Austria
  • Belgio
  • Repubblica Ceca
  • Danmark
  • Estonia
  • Finlandia
  • Francia
  • Slovenia
  • Spagna
  • Svezia
  • Svizzera
  • Germania
  • Grecia
  • Ungheria
  •  Kazakistan
  •  Azerbaigian
  •  Armenia
  •  Uzbekistan
  •  Indonesia
  •  Vietnam
  •  Myanmar
  •  Tailandia
  •  Malaysia
  • Cambogia
  • Qatar
  • Arabia Saudita
  • Kuwait
  • Oman

Con questi sforzi, la Cina non sta solo aprendo le sue porte, ma stenderà il tappeto rosso per i viaggiatori internazionali. Sia che arriviate via mare o via aerea; questa nuova politica di esenzione dal visto rende la visita in Cina più semplice e più attraente. Quindi fai le valigie e preparati a esplorare le meraviglie della Cina, dai siti antichi alle meraviglie moderne! L'avventura di una vita ti aspetta! 

Lascia che ti aiutiamo a pianificare il tuo prossimo viaggio di gruppo in Cina

La Cina estende i viaggi senza visto a sei paesi europei

La Cina estende i viaggi senza visto a sei paesi europei -

Grandi notizie per i vagabondi! Una nuova politica di viaggio senza visto per 15 giorni consente a più turisti da sei paesi extra europei per godersi la Cina. A partire dal 14 marzo e fino al 30 novembre 2024, i cittadini di Svizzera, Irlanda, Ungheria, Austria, Belgio e Lussemburgo possono entrare in Cina senza visto.

Svizzera, Irlanda, Ungheria, Austria, Belgio e Lussemburgo sono stati aggiunti all'elenco dei paesi i cui cittadini possono godere dell'ingresso senza visto in Cina.

Motivi per viaggiare

Oltre alle visite d'affari e ai fini turistici, i titolari di passaporti ordinari di questi sei paesi possono anche passare attraverso la Cina o visitare il paese entro il periodo indicato senza alcuna forma di visto poiché qui sono in transito o visitano amici e parenti.

Qual è il significato?

Questa mossa dimostra che la Cina è impegnata a facilitare le visite degli stranieri promuovendo gli scambi di personale e costruendo reti accelerate per i viaggi transfrontalieri.

Qualche significato diplomatico?

SÌ. Solo quest’anno il premier cinese Li Qiang ha promesso, durante il suo incontro con la presidente svizzera Viola Amherd a gennaio, che i suoi connazionali avrebbero ottenuto il libero accesso unilaterale in Cina. L’impegno faceva parte degli sforzi volti a stringere legami diplomatici più stretti tra Pechino e Berna oltre a rafforzare la cooperazione economica tra di loro.
La Cina estende i viaggi senza visto a sei paesi europei

Il nuovo sviluppo è in linea con il desiderio di Pechino di favorire i legami a livello mondiale rendendo al contempo più semplice per le persone provenienti dall'estero venire qui, temporaneamente o permanentemente, migliorando quindi la comprensione reciproca tra culture diverse in momenti in cui ci sono richieste più elevate che mai per vari tipi di comunicazioni oltre confine. prima del dovuto principalmente ma non solo globalizzazione che richiede la creazione di molti più collegamenti internazionali anche se inizialmente potrebbero sembrare non necessari dati gli attuali progressi tecnologici, in particolare quelli legati al settore del trasporto aereo dove i voli possono coprire distanze molto lunghe più velocemente di altre modalità come la ferrovia o la strada riducendo così i viaggi tempo in modo significativo, aumentando così i livelli di efficienza in modo significativo e di conseguenza migliorando ulteriormente gli standard di qualità a livello globale in tutti i settori coinvolti, sia direttamente che indirettamente, il turismo è uno di essi, quindi questa mossa andrà senza dubbio a beneficio dell'industria del turismo non solo a livello locale ma anche internazionale, a condizione che altri paesi ricambino consentendo il passaporto cinese i titolari entrano nei loro territori senza dover richiedere il visto, inoltre ogni nazione dovrebbe incoraggiare i propri cittadini a visitare un altro stato durante questo periodo di prova in modo da consentire loro di apprezzare la diversità all'interno dell'umanità pur riconoscendo i punti in comune tra i diversi popoli in tutto il mondo.

La Cina ha esteso il suo programma di viaggio senza visto a sei nazioni europee nel tentativo di costruire ponti tra i paesi e semplificare le connessioni globali, ha affermato martedì. Il Paese spera che così facendo ci sarà una maggiore comprensione delle diverse culture durante quello che è considerato un periodo in cui la comunicazione oltre i confini non è mai stata così necessaria a causa principalmente (ma non solo) della globalizzazione che richiede la creazione di molti più collegamenti internazionali anche se potrebbe sembrare inizialmente non necessario visti gli attuali progressi tecnologici, in particolare quelli legati al settore del trasporto aereo in cui i voli possono coprire distanze molto lunghe più velocemente di altre modalità come la ferrovia o la strada, riducendo così significativamente i tempi di viaggio e aumentando così i livelli di efficienza in modo significativo e di conseguenza migliorando ulteriormente gli standard di qualità a livello globale in tutti i settori coinvolti entrambi sono direttamente collegati al turismo e sono uno di essi.

L'annuncio arriva dopo le promesse fatte all'inizio di quest'anno dal premier cinese Li Qiang in un incontro con la presidente svizzera Viola Amherd. Nella stessa conferenza, Pechino ha accettato di concedere ai cittadini svizzeri l’accesso senza visto al paese, una mossa che è stata accolta con favore come rafforzamento delle relazioni diplomatiche e dei legami economici tra i due paesi.

Panda gigante

Abbattere le barriere tra le nazioni attraverso attraversamenti di frontiera semplificati potrebbe aprire nuove possibilità ai viaggiatori. Che tu sia un avventuriero desideroso di vedere la Grande Muraglia Cinese, un uomo d'affari in cerca di opportunità di produzione a Shenzhen o un viaggiatore con lo zaino in spalla in cerca di illuminazione negli antichi templi buddisti di Chengdu, questo periodo di prova offre qualcosa di speciale per tutti.

Il programma si basa sugli impegni assunti dal premier Li Qiang quando ha incontrato la presidente svizzera Viola Amherd, affermando che la Svizzera riceverà un ingresso gratuito unilaterale in Cina, tra le altre cose che mirano ad approfondire i legami tra Pechino e Berna e a rafforzare la cooperazione economica tra entrambe le parti.

La mossa espande le precedenti mosse della Cina per semplificare le procedure di visto per le persone provenienti da tutto il mondo. Nel 2016, il paese ha introdotto un soggiorno senza visto di 30 giorni per i turisti che visitano l’isola di Hainan e nel 2017 ha esteso la stessa politica ai visitatori non cinesi di diverse città della provincia di Liaoning.

Contatta Crown DMC per pianificare il tuo prossimo viaggio in Cina

Fonte 

Potenziamento voli Zurigo Riga

Potenziamento voli Zurigo Riga - A partire dal 31 gennaio 2024, airBaltic e SWISS si uniscono per semplificarti la vita in viaggio! Stanno dando il via a una straordinaria partnership che collega i voli Zurigo e Riga. Quindi, se stai programmando un viaggio in Lettonia, preparati ad avere più opzioni di viaggio e flessibilità.

SWISS aggiunge il suo codice magico ai voli airBaltic tra Zurigo e Riga, rendendo il tuo viaggio ancora più semplice! Questa partnership funziona in codeshare, vale a dire che si applica alla tratta Zurigo-Riga in combinazione con un volo in coincidenza aggiuntivo.

Martin Gauss, CEO di airBaltic, era sinceramente entusiasta di collaborare. Ha sottolineato come SWISS sia una compagnia aerea di prim'ordine, che offre fantastici vantaggi ai viaggiatori che volano tra la Svizzera e Riga, che non è una città qualsiasi: è il cuore della Lettonia e l'hub principale di airBaltic.

Ora, la parte interessante? SWISS aggiunge il suo codice LX ai voli airBaltic, rendendo il viaggio da Zurigo a Riga e ritorno ancora più allettante. Questa mossa potrebbe significare che più persone salgono sui voli airBaltic, grazie all'enorme rete di SWISS che atterra in oltre 100 luoghi in tutto il mondo: luoghi panoramici in Nord e Sud America, Asia e Africa.

airBaltic non è nemmeno in ritardo. Hanno un ottimo gioco di percorsi con oltre 100 opzioni dalle loro basi a Riga, Tallinn, Vilnius e Tampere. Quindi, che tu stia guardando l'Europa, il Medio Oriente, il Nord Africa o il Caucaso, airBaltic ha soddisfatto la tua voglia di viaggio!

Lascia che Baltic Travel Group ti aiuti a gestire il tuo prossimo viaggio in Lettonia.

Per maggiori informazioni contattare Gruppo di viaggio baltico

La crescente connettività della Tunisia all’Europa

La crescente connettività della Tunisia all'Europa: un'estate da record

La Tunisia ha più capacità verso l’Europa di qualsiasi altro paese africano, dopo Marocco ed Egitto. Offrirà la cifra record di 3.54 milioni di posti in partenza tra aprile e ottobre, secondo i dati Cirium, un aumento del 14.6% rispetto al 2019. Negli ultimi due decenni, questa è solo la quarta volta che la capacità tunisina ha superato i tre milioni di posti, mostrando una forte ripresa dalla pandemia globale, tra le altre cose.

Punti salienti della crescente connettività della Tunisia all’Europa:
  • Capacità record: la più alta di sempre per la Tunisia con 3.54 milioni di posti in partenza.
  • Forte crescita: in aumento del 14.6% rispetto al 2019.
  • Ripresa resiliente: superare gli impatti della pandemia globale, ecc.

Tuttavia, lo sviluppo è stato frenato dai ritardi nell’attesissimo accordo sui cieli aperti dell’UE – proprio come il Marocco, una maggiore presenza straniera (Ultra)LCC andrebbe a vantaggio della Tunisia per stimolare il turismo e il traffico VFR. Tuttavia, una crescita significativa è stata registrata da Nouvelair, un operatore leisure con sede in Tunisia.

Un’estate da record con tante nuove rotte europee:

Quest'estate sono state lanciate oltre 30 nuove rotte: tutte nuove di zecca o non operate negli ultimi dieci anni da vettori dichiarati; Sono tutti bisettimanali, tranne quelli con *, che sono settimanali, e **, che sono trisettimanali:

  • 14 marzo: Nouvelair, Tunisi-Basilea (Svizzera)
  • 27 marzo: easyJet, Bristol-Enfidha
  • 31 maggio: Eurowings, Stoccarda-Monastir*
  • 31 maggio: TUI fly Deutschland, Stoccarda-Djerba*
  • 3 aprile: Nouvelair, Tunisi-Berlino
  • 5 aprile: Eurowings, Dusseldorf-Monastir
  • 7 aprile: Nouvelair, Tunisi-Bordeaux
  • 19 aprile: Nouvelair, Sfax-Parigi CDG
  • 3 maggio: Eurowings Discover, Francoforte-Monastir
  • 6 maggio: Bulgaria Air, Sofia-Djerba*
  • 26 maggio: Nouvelair, Tunisi-Monaco
  • 1 giugno: Nouvelair, Djerba-Poznan*
  • 1 giugno: Nouvelair, Sfax-Istanbul IST
  • 12 giugno: Neos, Milano MXP-Djerba
  • 12 giugno: Neos, Verona-Djerba*
  • 12 giugno: Nouvelair, Monastir-Lublino/Katowice*
  • 19 giugno: Neos, Bologna-Djerba/Monastir*
  • 19 giugno: Neos, Roma FCO-Djerba/Monastir*
  • 28 giugno: Nouvelair, Monastir-Bratislava*
  • 19 giugno: Nouvelair, Tunisi-Stoccolma ARN*
  • 2 luglio: Bruxelles Airlines, Bruxelles-Monastir
  • 4 luglio: Eurowings, Amburgo-Tunisi*
  • 7 luglio: Nouvelair, Monastir-Banja Luka*
  • 17 luglio: Nouvelair, Tunisi-Milano MXP
  • 10 settembre: Nouvelair, Tunisi-Francoforte**
  • 11 settembre: Nouvelair, Tunisi-Copenaghen*
  • 14 settembre: Nouvelair, Tunisi-San Pietroburgo
  • 17 settembre: Nouvelair, Tunisi-Bologna
  • 29 ottobre: ​​easyJet, Basilea-Enfidha
  • 30 ottobre: ​​easyJet, Londra LTN-Enfidha**
  • 30 ottobre: ​​Transavia France, Parigi ORY-Tozeur

Quest'anno si è assistito a un enorme aumento del numero di voli intermedi Tunisia più Europa, con l’aggiunta di nuove rotte a un ritmo senza precedenti. Sei aeroporti in Tunisia hanno ora voli diretti dalle città europee, incluso Tozeur che riceverà il suo primo volo europeo da quando Tunisair ha smesso di volare lì l'anno scorso quando Transavia France inizierà a servire Parigi Orly il 30 ottobre.

Questi sviluppi dimostrano che la Tunisia è seriamente intenzionata a far crescere la propria industria del turismo e il settore dell’aviazione: un futuro entusiasmante attende i viaggiatori e l’economia del paese.

Raggiungere la Tunisia non è mai stato così facile. Perché non lasciare che il nostro fantastico DMC in Tunisia ti aiuti a pianificare il tuo prossimo viaggio? Contatta Barclay's Group Travel e inizia a pianificare il viaggio della tua vita!

  

Cambio orario DMC

Cambio di tempo
DMC Svizzera

Cambio di tempo
Bellerivestraße 29
CH - 8008 Zurigo
Svizzera